English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

6° Open d'Italia FIK il bottino del CSKS club Lanciano

KARATE: 16 MEDAGLIE DI CUI 10 ORO

IL BOTTINO DEL C.S.K.S. CLUB LANCIANO

AL 6° OPEN D’ITALIA KARATE

Eventskarate 12 dicembre 2013

L’Addetto Stampa Luisa Gandelli

Sabato 7 e Domenica 8 dicembre a Santa Marinella (Roma), si è svolto il 6° Open d’Italia gara di Karate, specialità kata (forme) e Kumite (combattimento), organizzata dalla FIK

(Federazione Italiana Karate). La manifestazione ha visto la partecipazione di oltre 1000 atleti provenienti da tutte le regioni che si sono dati battaglia per conquistare una medaglia e per entrare nella graduatoria dei probabili azzurri. E’ stata una gara di buon livello dove il C.S.K.S. CLUB LANCIANO ha fatto bella figura partecipando con 14 atleti e portando a casa ben 16 medaglie, di cui 10 primi posti. Alla gara erano presenti il Maestro Pietro Antonacci in qualità di Coordinatore e Responsabile degli Ufficiali di Gara ed Elsa Epifani, in veste di Presidente di Tappeto e Ufficiale di Gara.

 Di seguito i risultati degli atleti Agonisti del Club Frentano:

 ALBERTI SAVERIO – Veterani D  +51 anni

 

1° Class. Kata Shito Ryu

CAGIOTTO LUCA – Veterani B 41/45 anni

1° Class. Kata Shotokan

FARINA GABRIELE – Seniores 21/35 anni

1° Class. Kumite Ippon Open

CHESI JONATHAN – Seniores 21/35 anni

1° Class. Kata Shito Ryu

DEL BELLO ALESSANDRA – Seniores 21/35 anni

3^ Class. Kata Shito Ryu

RULLO ANGELO UMBERTO – Juniores 18/20anni

1° Class. Kata Shito Ryu Juniores

2° Class. Kata Shito Ryu Seniores

3° Class. Kumite Ippon Open

D’ONOFRIO ALESSIA – Cadetti B 16/17 anni

3^ Class. Kata Shito Ryu

2^ Class. Kumite Sanbon  KG +60

LAUDITI ANISIA – Cadetti B 16/17 anni

2^ Class. Kata Shotokan

DI LALLO NICOLO’ – Cadetti A 14/15 anni

1° Class. Kata Shotokan

1° Class. Kumite Ippon Open

DI LALLO ALESSIO – Cadetti A 14/15 anni

1° Class. Kata Shito Ryu

1° Class. Kumite Sanbon  -57 KG

SQUADRA KATA MASCHILE ASSOLUTI

C.S.K.S. CLUB LANCIANO  (Farina Gabriele – Rullo Angelo Umberto – Angrisani Angelo – Chesi Jonathan)

1° Classificata

 

 

Ancora una volta il C.S.K.S. CLUB LANCIANO del Maestro Pietro Antonacci, Cintura nera 7 DAN, rientra a casa soddisfatto del risultato ottenuto, frutto di tanto impegno e sacrificio.

 

Dichiarazione del M° Pietro Antonacci: “Soddisfatto come sempre del risultato dei miei ragazzi, qualcuno poteva ottenere di piu’, ma le gare sono così, a volte vanno bene a volte no. Faccio i complimenti anche a Francesco Amoroso, Verì Federica (quarta classificata) e Andreoli Giorgia (quarta classificata) che pur partecipando con impegno, non sono riusciti a conquistare la tanto ambita medaglia. Da sottolineare l’eccellente risultato della famiglia Di Lallo i due ragazzi all’esordio in queste categorie Agonistiche hanno dimostrato carattere oltre a padronanza tecnica, cosa che li ha portati a vincere due ori a testa, davvero un ottimo risultato.                     Un complimento particolare lo rivolgo alla new entry, Lauditi Anisia, che alla prima uscita con il mio Club è riuscita a classificarsi al 2° posto, medaglia meritata per l’impegno e per la costanza negli allenamenti, pensate che Anisia vive a San Salvo e per venire a Lanciano deve ogni volta percorrere circa 40 Km. Ora ci concediamo qualche giorno di recupero attivo per poi riprendere con la preparazione fisica e specifica a fasi alterne, visto che la prossima gara importante è prevista il 7 e 8 febbraio a Trieste, gara difficile e importante per la classifica azzurri e per la presenza di atleti stranieri essendo una gara Internazionale. Per quanto riguarda la graduatoria Federale per diventare titolare della Nazionale Azzurra FIK è importante specificare che ci sono quattro gare durante l’anno, una di queste era il 6° Open d’Italia, che in base alla classifica finale nelle varie categorie e specialità danno agli atleti un punteggio. Alla fine dell’anno chi si trova in testa alla classifica/graduatoria si aggiudica il posto in Nazionale e la possibilità di rappresentare l’Italia ai Mondiali e Europei. Quest’anno i Mondiali Senior si svolgeranno in Brasile nel mese di maggio e gli Europei Cadetti/Junior a Londra nel mese di ottobre. Visti i risultati ho alcuni ragazzi che possono ambire a questo e quindi ora più che mai dobbiamo continuare ad allenarci con impegno e con la costanza che ci contraddistingue da sempre.”

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

SoloArte_Karate_small.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.