English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Karate Campania: grazie a Nicola e … a tutti!

Karate Campania: grazie a Nicola e … a tutti!!!

 

Eventskarate 29 gennaio 2011

Il Responsabile Organizzativo & Addetto Stampa Dott. Giuseppe Gendolavigna

“Il riaffermato successo della scuola campana, come sopra accennato, in una gara che ha visto la presenza di 321 Atleti (195 maschi e 126 femmine) composti di ragazzi/e di età compresa tra i 18 e i 20 anni, a cui si sono aggiunti i Cadetti di 17 anni (1993) graduati cintura marrone e nera, è stato merito di validi Atleti come Giuseppe Francesco Strano, Antonio


Vastola, Marco Vitagliano, Emanuele Sarnataro e Lorenzo Ernano, vincitori nelle rispettive categorie di peso, di ben cinque titoli italiani, sui previsti sette in palio. I due titoli rimanenti,

sono andati ai “nordisti” Andrea Carli di Torino e Andrea Garibotti di Brescia. Questa affermazione della “scuola campana” -Regione guidata per oltre un decennio dal compianto

Cesare Baldini, il quale, dopo periodi di frammentazioni varie tra Tecnici e Dirigenti, fece intraprendere la via maestra che portò ad un’unità di intenti, verso un indirizzo comune che

permise a tutti di crescere sulla stessa rotta da lui indicata- è soprattutto merito del Vicepresidente del Settore, M° Nicola Mirabella, che, con la collaborazione di tutti, l’ha fatta

diventare una Regioni leader a livello nazionale”.

Claudio Culasso Responsabile Squadre Militari e Universitarie Kumite Fijlkam “I risultati sono tangibili a favore della Campania. Soprattutto in questi ultimi anni questa Regione ha sfornato parecchi Atleti da podio. Il merito è chiaramente dovuto all’impegno e competenza dei Tecnici ed al supporto notevole del Comitato Regionale Settore Karate, che hanno

permesso a validi Atleti di affermarsi in campo nazionale. Questi, avendo acquisito, ogni anno, l’automatico diritto di partecipare alle Finali Nazionali, permettono ad altri Atleti campani

meno quotati, di avere campo libero nelle Fasi Regionali di qualificazione. Per cui nelle Finali Nazionali un numero maggiore di Atleti della Campania, molti dei quali già affermati

campioni, rende vita difficile ad altri Atleti seppur bravi di altre Regioni del resto d’Italia”. Gennaro Talarico Allenatore Nazionale Giovanile Kumite Fijlkam

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

AMDcommunication300x183.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.