Gli arbitri a scuola con la FIK

  • Stampa

 

Eventskarate 23 gennaio 2011

 

Di addetto stampa

L’anno che si prospetta per la FIK sarà caratterizzato da numerosi impegni .Eventi che si concentreranno soprattutto sull’attività sportiva (svolta a livello nazionale e internazionale), ma anche su quella tecnica e culturale.

 

La FIK dal 2008 grazie anche all’impegno costante dei sui vertici, ha conquistato vari titoli internazionali, diventando una federazione apprezzata anche a livello mondiale.

La disciplina del karate, è in continua ascesa: da segnalare  l’inserimento di giovani promettenti Ufficiali di Gara,  per un lavoro incessante e caratterizzato da tanto entusiasmo.

I complimenti degli “addetti ai lavori” e la fiducia dei dirigenti federali sono la testimonianza tangibile di quanto la strada intrapresa sia quella giusta. A Fiumicino (RM) nei giorni 21-22-23 gennaio 2011( come da calendario federale), si è svolto un Corso Nazionale per Ufficiali di Gara (Arbitri e Presidenti di Giuria) sia per il Settore “Sportivo” che “Tradizionale”offrendo la possibilità di entrare nei Ruoli “Nazionali” a coloro che non avevano preso parte al Corso di Trevi dell’ottobre scorso, ed anche a coloro che si sono di recente iscritti alla Fik.

Il corso è stato finalizzato con elementi teorici-pratici, coordinato dall’esperto Maestro Vitaliano Morandi  coadiuvato da tutti i partecipanti facendo comparazioni tecniche tra i diversi stili, nel programma così suddiviso:

-  Venerdi 21 gennaio dalle ore 16.oo alle ore 20.oo
-  Sabato 22 gennaio dalle ore 9.oo alle 13.oo e dalle ore 14.oo alle 18.oo
-  Domenica 23 gennaio dalle ore 9.oo alle 12.30

I presenti si sono salutati con la voglia di far sempre meglio e di rivedersi presto, alle prossime competizioni.