English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

ESCLUSIVA-Stefano Maniscalco: ” I miei progetti futuri sono vincere le prossime Olimpiadi a Tokyo 2020″

ESCLUSIVA-Stefano Maniscalco:

” I miei progetti futuri sono vincere le prossime Olimpiadi a Tokyo 2020″

Eventskarate 01 novembre 2017-11-01

Di Alessandro Zaccaro -  31 ottobre 2017

In esclusiva per Dailynews24 Stefano Maniscalco.

 

Ci racconti chi è Stefano Maniscalco
Stefano è un ragazzo cresciuto in una famiglia di sportivo,padre judoka e sorella maggiore Michela campionessa italiana di judo.
Inizio con la pratica della ginnastica artistica a 6 anni e a 10 anni con la mia grande passione il Karate
Inizio con il Maestro calandrino, e sempre sotto la visione di mio padre, vinco i primi tornei. Queste vittorie mi fanno diventare appetibile a molti gruppi sportivi di finanza, carabinieri e polizia.
A 17 anni vinco il campionato europeo giovanile e vengo preso nel gruppo degli sportivi della finanza.
Entro nel giro della Nazionale, negli anni successivi vinco tantissimi titoli, tra cui 17 titoli italiani 5 titoli europei, 3 titoli dei giochi del Mediterraneo, 2 titoli mondiali e una golden league.
Sono un ragazzo molto determinato, quando punto ad un obbiettivo cerco sempre di raggiungerlo.
Sono molto solare e mi piace stare in compagnia, andare in giro e viaggiare.

Come è nata la sua passione per il Judo?
La mia passione per il  Karate nasce dietro suggerimento di mio padre, che è un judoka e un pugile.
Però io me ne ero già innamorato attraverso dei film di vandamme e bruce lee.
Adoravo tirare calci e pugni e avere un fisico muscoloso, quindi nasce dagli action movie questa mia passione.
Un giorno mi piacerebbe aver la possibilità di fare un film.

Ci spiega le regole e il rapporto tra colore-cintura?
Il Karate è uno sport, ma è arte marziale con un regime rispetto, serietà, dedizione, cura del aspetto interiore ed esteriore, cura del posto in cui ti alleni e dei compagni che ti fanno allenare.
La cintura sono come i gradi  in una divisa militare, ed io ho il massimo rispetto.

Quali sono le sue passioni?
Le mie passioni sono le macchine, le moto, le spa e i centri termali.
Inoltre mi piace molto il cinema e viaggiare.

Che rapporto ha con i social network?
Il mio rapporto con i social è normale mi piace condividere guardare quello che succede al di fuori della quotidianità, però bisogna non darle troppo peso, altrimenti si finisce per perdere di vista la realtà.

Lei è seguitissimo sui social network, come gestisce tutta questa popolarità?
Sono seguito forse perché publico cose che fanno ridere o che possano interessare gli sportivi.
Diciamo che non c’è bisogno di gestire nulla, mi piace avere persone che mi seguono ma come dicevo prima cerco di tenere i piedi per terra.

Quali sono i suoi progetti futuri?
I miei progetti futuri sono vincere le prossime Olimpiadi a Tokyo 2020.
Poi prendere in mano il gruppo sportivo di Karate delle fiamme gialle ed essere tecnico della nazionale.
Chiaramente vorrei fare un film sulle arti marziali.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

karate_belt.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.