English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

1° Memorial Andrea Nekoofar

1°  Memorial Andrea Nekoofar

Eventskarate 30 maggio 2018

Fonte: fijlkam.it

Roma, 29 maggio 2018 – Nel fine settimana è andato in scena il 1°  Memorial Andrea Nekoofar al PalaPellicone.

La competizione in ricordo dell’azzurro scomparso il 27 luglio 2017, ha visto la partecipazione di circa 600 atleti da tutta Italia. Tante le cariche presenti per dare il proprio saluto ad Andrea e il proprio supporto alla madre Delia Piralli: il Presidente Domenico Falcone, il Presidente di settore Sergio Donati, il Presidente Csen Francesco Proietti, i Senatori della Repubblica Avv. Emanuele Pellegrini e William De Vecchis, il Comandante delle Sez.Arti Marziali Centro Sportivo Carabinieri Roma Maresciallo Capo Luigi Guido, il Capo dipartimenti agonistico Esercito Tenente Colonnello Giuseppe Minissale, il Presidente Fiamme Oro Dott. Francesco Montini e il tecnico della Nazionale Giovanile Lucio Maurino. 

Non solo agonismo, ma anche spettacolo: ad aprire la giornata di sabato 100 bambini romani si sono esibiti in sei coreografie che illustravano le fasi di crescita di un karateka che sceglie il kata shotokan come via. Dal khion ai kata da gara, fino al karate sound, il tutto intrinseco di significati come la contrapposizione tra bene e male e l’anima che come una colomba ascende al cielo. La prima giornata ha visto in gara le classi superiori di kumite, juniores, under21 e seniores.

Domenica, invece, tre amici di Andrea hanno eseguito in squadra il suo kata inventato “Otama”, emozionando il pubblico presente. La competizione è iniziata la mattina con le classi di kata, under14, cadetti, juniores, under21 e seniores, e si è conclusa con le due restanti classi di kumite, under14 e cadetti. Per quanto riguarda la classifica società, il Gruppo Sportivo Fiamme Oro Polizia di Stato ha fatto incetta di primi posti, vincendo quella di kumte (sia del sabato che della domenica), di kata e anche la generale. 

Delia Piralli, madre di Andrea, ha dato vita al progetto solidale “Un sorriso per Andrea”: questa iniziativa ha l’intenzione di aiutare tutti quei ragazzi che rincorrono un sogno, ma non dispongono delle capacità economiche per farlo. Sono infatti state messe in palio 12 borse di studio dal valore di 500 euro ciascuna assegnate ai vincitori. I criteri di premiazione sono stati i seguenti: 

-La categoria di Andrea Nekoofar, quindi la seniores maschile di kata, e la seniores maschile di kumite (quest’ultima sorteggiando la categoria di peso)

- Le restanti 10 sono state assegnate tramite sorteggio: 5 borse di studio per il kata, una per classe di età sorteggiando il sesso, 5 borse di studio per il kumite, una per classe di età sorteggiando la categoria di peso a prescindere dal sesso. Proprio per restare in linea con l’idea che il progetto vuole perseguire, qualora i vincitori fossero stati atleti appartenenti a un gruppo sportivo militare, la borsa di studio sarebbe andata direttamente al secondo classificato, così via fino al primo civile presente sul podio. 

Ecco i vincitori delle 12 borse di studio: 

CATEGORIA SCELTA 

SENIOR MASCHILE KATA – DANIELE PETRILLO

CLASSE DI ETÀ SCELTA, CATEGORIA SORTEGGIATA

SENIOR MASCHILE +84 KG – ALESSANDRO FORINO

 

UNA PER CLASSE D’ETÀ, CATEGORIA SORTEGGIATA

KATA

U14 MASCHILE – VINCENZO PAPPALARDO

CADETTI MASCHILE – ARIEL LAHERA

JUNIOR FEMMINILE – AGNESE FANTI

U21 FEMMINILE– EVA FERRACUTI

SENIOR FEMMINILE – DAGNINO SERENA

KUMITE

U14 MASCHILE -55 KG – LUIGI CIOFFO

CADETTI FEMMINILE +54 KG – JOYCE LUCA

JUNIOR FEMMINILE -53 KG– LAURA TARAS

U21 MASCHILE -75 KG – GABRIELE VERNIERI

SENIOR FEMMINILE -61 KG – MICHELA PARIS

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

karate_belt.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.