English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Obbiettivo raggiunto dalla samurai 2000 del Maestro Otton

Obbiettivo raggiunto dalla samurai 2000 del Maestro Ottoni ai campionati mondiali wtka

Eventskarate 08 novembre 2018

Di Etruria Oggi

 MONTALTO DI CASTRO – Si sono svolti da giovedì 1 novembre a domenica 4 novembre, il 14esimo mondiale wtka a carrara nella splendida cornice del festival dell’oriente che ha visto la partecipazione di migliaia di atleti e più di trenta mila visitatori.

 

Gli atleti della samurai 2000, capitanati dal maestro Ottoni e sua moglie Stefania, si sono confrontati con atleti provenienti da tutte le parti del mondo con cui hanno legato anche emotivamente cosi da poter lasciare indelebili i momenti vissuti insieme.

“Sono molto contento di aver partecipato a questo carrozzone marziale – dice il maestro Gianni Ottoni, anche nelle vesti di arbitro, citando Cristiano Radicchi – e di aver dato il mio umile contributo per far sì che questi atleti appassionati di una cultura millenaria, come il Karate, si siano confrontati senza incidenti, ma con numerosi abbracci di congratulazioni marziali.

Che dire: partecipare a questo evento in totale libertà senza vincoli federali e politici, che invece di unire ti fanno allontanare da un amore che ormai è dentro di te da ben 30 anni, mi ha fatto ritornare la voglia di insegnare il karate come dalla sorgente sull’isola di Okinawa. C’è stato tramandato ricco di valori e segreti che non vanno sminuiti da nessuna sigla sportiva  che pur di far business decide chi può o non può fare dell’arte della mano vuota.

Ringrazio il comune di Montalto di Castro e la sua amministrazione per la vicinanza alla nostra associazione, e un grazie particolare va all’assessore dello sport Marco Fedele che si è recato presso il nostro dojo e ha fatto i complimenti a tutti per i successi ottenuti. Inoltre ringrazio alcuni sponsor che come sempre ci sono vicini, quali: Maremma Etrusca di Cominazzi Mirko; Facchini Carburanti; Spazio scommesse di Daniele Valentini”.

Di seguito i nomi e medaglie dei nostri grandi atleti:

Ottoni Cristian

Vice campione del mondo di Kata shito ryu e 4° classificato kata interstile.

Medaglia di bronzo nel Kobudo di Okinawa (armi bastone lungo).

Spada Simone

Campione del mondo Kata cinture blu shito ryu.

Campione del mondo Kobudo di Okinawa free style (bastone lungo).

Paval Iustin

Medaglia d’argento Kata

Medaglia di Bronzo Kumite International Cup

Gawin Karol

Medaglia d’oro Kumite international cup

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

AMDcommunication300x183.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.