Viviana Bottaro e Silvia Semeraro conquistano l’oro a Santiago del Cile

  • Stampa

Viviana Bottaro e Silvia Semeraro conquistano l’oro a Santiago del Cile

Eventskarate 13/01/2020

Fonte: fijlkam

Sono state tre le medaglie vinte a Santiago del Cile dagli Azzurri su 5 finali disputate.

Nella giornata conclusiva della Serie A Karate 1 la Nazionale italiana è salita sui tatami per le medaglie. Viviana Bottaro ha vinto uno splendido oro nel kata individuale avendo la meglio su Dilara Eltemur. Nel kumite Sara Cardin si è messa l’argento al collo nei 55 kg perdendo per 2 a 0 con l’ucraina Anzhelika Terluiga e Silvia Semeraro è salita sul primo gradino del podio nei 68 kg vincendo per 1 a 0 con l’azerbaigiana Zaretska. Simone Marino e Lorena Busà chiudono al quinto posto nei +84 kg e nei 55 kg sempre per il kumite, nelle loro finali per il bronzo. Marino ha perso 9 a 1 con Gogita Arkania e Busà lo ha fatto invece per 5 a 0 con Attia Yassmin.

Il capodelegazione in Cile Vincenzo Figuccio commenta il torneo di karateka italiani: “L’obiettivo era quello cominciare la stagione del 2020 con una mentalità corretta. Tarare quelle che erano le condizioni fisiche degli atleti. Nonostante alcuni di loro abbiano perso, sono comunque venuti alla luce aspetti positivi. Fonte di spunto per costruire la gara di Parigi tra due settimane”.

Gli Azzurri sono stati seguiti dallo stesso Figuccio (tecnico della Nazionale) insieme agli allenatori Salvatore Loria e Cristian Verrecchia. Anche gli arbitri hanno portato l’Italia sui tatami di Santiago. Lo hanno fatto Giuseppe Notarianni e Giuseppe Zaccaro.