English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Saggia decisione, 2021 le Olimpiadi di Tokyo 2020

Saggia decisione, 2021 le Olimpiadi di Tokyo 2020

Eventskarate 25 marzo 2020

Di Roberto De Luca

La pandemia di Covid 19 ha obbligato anche il Governo Giapponese e i vertici del CIO a fare la cosa giusta,

rinviare i Giochi della XXXII  Olimpiade e paraolimpici di Tokio 2020 al prossimo anno, Tokio 2021, che per contenere le perdite economiche degli investimenti, sul marchio, sponsor, contratti televisivi e merchandising, l’edizione 2021 comunque si chiamerà Tokio 2020.

In verità lo slittamento di un anno delle Olimpiadi 2020 era stato manifestato da tutte le federazioni e comitati olimpici internazionali.

L’orientamento probabile, potrebbe essere per tutte le discipline sportive che per gli atleti già qualificati rimarrà tale, consentendo agli stessi, non qualificati di svolgere regolarmente le gare di qualificazione sospese, ovviamente appena cesserà l'emergenza sanitaria.

A conferma della gravità sanitaria attuale, in precedenza solo le due grandi guerre mondiali avevano fermato i Giochi olimpici, e ora il 2020 sarà ricordato dalla storia il coronavirus, un dramma planetario.

Noi tutti della FKI eravamo pronti a tifare e sostenere gli atleti del karate italiano qualificati, ma il sogno olimpico è solo rinviato…  un forte e convinto incitamento a non “mollare” le Olimpiadi del 2021 saranno un momento di grande unione del karate italiano, per festeggiare insieme la vostra prestazione a prescindere dal risultato, vi abbraccio “virtualmente”.

Kumite maschile: LUIGI BUSA’ E ANGELO CRESCENZO

Kata femminile: VIVANA BOTTARO 

Kata maschile: MATTIA BUSATO

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

SoloArte_Karate_small.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.