English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Il karate non è sport olimpico

Il karate non è sport olimpico

Eventskarate 25 settembre 2020

Christophe Pinna

Durante tutta la mia carriera ho sognato di partecipare alle Olimpiadi.

Ho fatto parte di quelli che hanno militato per un karate olimpico. Appena l'annuncio di mettere il karate al programma delle Olimpiadi di Tokio, a 50 anni scorso, ho consegnato il kimono, mi sono allenato duro e combattuto su tutti i tatami del mondo per 2 anni per una selezione. Purtroppo appena entrato nel programma Olimpico per Tokyo 2020 (sperando per tutti gli atleti che questi giochi avvengano nel 2021 causa COVID) che venga cacciato per il 2024 in Francia (FFK no coment).

Purtroppo il karate non sarà più olimpico per i prossimi anni. Tuttavia, la lotta deve continuare per il futuro. Ma il presente è un KARATE PROFESSIONALE. Combattere da dilettante, campionati nazionali, continentali e mondiali per poi passare professionale. Senza questa possibilità, pensate che i giovani continueranno ad allenarsi duramente, a colpire, ecc. Per niente? La mia generazione e le generazioni prima della mia lo hanno fatto, ma oggi non è più possibile. Se non si offre nulla, tra 10 anni, al massimo, il karate sportivo non esisterà più

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

karate_belt.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.