English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Il mio incontro col Karate

Il mio incontro col Karate

Eventskarate 27 marzo 2021

Marco Mutascio

Tutto iniziò una sera di moltissimi anni fa.

Con alcuni amici andai, incuriosito più che invogliato, ad assistere ad una lezione di Karate. Mi parlavano da tempo di quel Maestro dotato di un’abilità incredibile, imbattibile nel combattimento, una vera forza della natura! “E chi sarà mai costui? … andiamo a vedere”

Molti anni son trascorsi. Tanta acqua è passata sotto i ponti. Infiniti alti e bassi si sono alternati. Momenti di esaltazione e momenti di sconforto. Tante soddisfazioni e tante amarezze. Felicità e tristezza. Centinaia di bambini, ragazzi e non più ragazzi si sono succeduti davanti a me sui tatami e nei dojo. Decine di Insegnanti italiani, europei, americani e giapponesi incontrati sul mio percorso, da cui ho sempre appreso qualcosa. Molti hanno influito sulla mia tecnica attuale. Ognuno di loro, in diversa misura, ha lasciato in me qualche cosa di prezioso, financo il mio attuale pensiero sulla Disciplina.

Il mio Karate, quello che esprimo e pratico quotidianamente, può senz’altro considerarsi un condensato di tutti quegli insegnamenti ricevuti dai Maestri che ho avuto l’onore di incontrare durante il cammino che mi ha condotto fino ad oggi. Ma, ovviamente, chi più di ogni altro mi ha dato è stato il mio primo Maestro. Colui il quale mi insegnò i rudimenti, le basi, i principi essenziali del Karate. La persona che mi diede la carica necessaria ad affrontare le difficoltà che si incontrano quando ci si inoltra in un’avventura come quella marziale. Il Sensei che mi trasmise la sana “malattia” del Karate che ancora oggi, più che mai, mi porto piacevolmente dentro e che cerco incessantemente di trasmettere al mio prossimo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

SoloArte_Karate_small.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.