English French German Italian Portuguese Russian Spanish
Company Logo

Che istruttore/maestro sei?

Che istruttore/maestro sei?

Eventskarate 15 maggio 2021

Ciro Varone

Insegnare dovrebbe essere prima di tutto una vocazione e, poi, eventualmente, un lavoro o un hobby.

 

Tuttavia anche un lavoro, per essere remunerativo e soddisfacente deve essere fatto con passione, competenza e professionalità.

Essere un istruttore professionale vuol dire conoscere e applicare nella pratica le quattro regole fondamentali cioè: conoscere, saper fare, saper far fare, essere un esempio/modello per gli altri.

CONOSCERE: possedere delle conoscenze approfondite su tutti gli aspetti inerenti la materia che si insegna.

SAPER FARE: aver acquisito un elevato livello tecnico da dimostrare durante gli interventi tecnici che rispondano alle reali aspettative, ai reali bisogni ed alle potenzialità degli discenti.

SAPER FAR FARE: interessare, catalizzare e coinvolgere gli allievi durante le proposte d'allenamento.

Motivare gli allievi a partecipare a workshop e stage anche con altri istruttori del settore, creando un gruppo di lavoro con una mentalità aperta al continuo miglioramento.

ESSERE D'ESEMPIO: avere sempre un buon comportamento, anche fuori dall'ambito lavorativo, essere paziente, mostrare rispetto e chiedere rispetto per il proprio ruolo.

Cercare sempre di migliorarsi, aggiornarsi, di non accontentarsi mai del proprio sapere, essere in continua ricerca ed impegnarsi sempre per stare al passo con i tempi.

Il ruolo di istruttore/maestro va affrontato con una passione genuina e di grande amore per la materia che si è scelto di insegnare, praticare e diffondere, la parte economica, anch'essa importante, dovrebbe essere una naturale conseguenza del buon lavoro.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Scuola Karate Roma



Sponsor

AMDcommunication300x183.jpg

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.