Campionati Europei Senior EKF

  • Stampa

Campionati Europei Senior EKF 

Eventskarate 24 maggio 2021

Addetto stampa

Dal 19 al 23 maggio 2021 ai Campionati Europei Senior di Porec (Croazia) l’Italia della fijlkam porta a casa un bottino complessivo appena soddisfacente.

 

Medaglia d’oro per la squadra di kata femminile con Michela Pezzetti, Carola Casale e Terryana D’Onofrio

La squadra maschile di kata, composta da Giuseppe Panagia, Gianluca Gallo e Alessandro Iodice, è medaglia di bronzo, ad ancora 3° classificate Viviana Bottaro e Mattia Busato nel kata individuale, mentre nel kumite medaglia di bronzo anche a Michele Martina, nei -84 kg,  e alla squadra femminile di kumite, composta da Alessandra Mangiacapra, Silvia Semeraro, Clio Ferracuti e Lorena Busà.

I pass per Tokio sono già  conquistati da Luigi Busà, Angelo Crescenzo, Viviana Bottaro e Mattia Busato, e speriamo se ne possano aggiungere ancora al torneo di qualificazione diretta, in programma a Parigi dall’11 al 13 giugno.

La delegazione nazionale era composta da 24 gli azzurri:

Viviana Bottaro e Mattia Busato per il kata individuale maschile e femminile; Terryana D’Onofrio, Michela Pezzetti e Carola Casale per il kata femminile a squadre; Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia comporranno invece la squadra maschile di kata.

Nel kumite individuale, sono stati convocati Erminia Perfetto (-50kg), Sara Cardin (-55kg), Laura Pasqua (-61kg), Silvia Semeraro (-68kg), Clio Ferracuti (+68kg), Danilo Greco (-60kg), Angelo Crescenzo (-67kg), Luigi Busà (-75kg), Michele Martina (-84kg) e Michele Ciani (+84kg). Infine, nel kumite a squadre, Lorena Busà, Alessandra Mangiacapra, Gianluca De Vivo, Ahmed El Sharaby, Andrea Ortenzi e Lorenzo Pietromarchi

La delegazione nazionale si completa con i tecnici Aschieri, Figuccio, Guazzaroni, Loria, Maestri, Sodero, Verrecchia e il Team Manager Mauro Venanzetti; con gli arbitri Bedendo, Giraldi, Notari, Notarianni e Zaccaro; con il personale sanitario composto da Angi e Fanton; con i delegati federali Benetello, Montecchiani e Valdesi.