alt

alt

7° Campionato del Mondo W.K.F.

Eventskarate 20 ottobre 2011

A.    Bisio

Al 7° Campionato Mondiale WKF di karate,  kumite e kata giovanile, in Malesia, con 81 nazioni e 1214 partecipanti, nei giorni 14-15-16 ottobre 2011, l’Italia della FIJLKAM si aggiudica  nel medagliere assoluto, un dignitoso 13° posto.

 Nella prima giornata vede nel kata Michaela Di Desiderio perdere il primo incontro con l’ atleta Giapponese e successivamente perde il ripescaggio, Iodice perde la finale di pool e perde la finale dei ripescaggi, 5° posto, nel kumite Cristian Altamura conquista la medaglia d’argento, Vitagliano è bronzo, ancora bronzo con Nicole Forcella.

Nella seconda giornata, “sfortunatamente”  l’ Italia conclude male, prendendo solo due bronzi nel kumite con Wierdis William -68 kg e Maresca Luca -61kg.

La terza ed ultima giornata di gara, vede gli azzurri della FIJLKAM risalire la china conquistando tre argenti con  D’ Onofrio Terryana nel kata e nel kumite con  Zuanon Chiara +59 kg  e Carrubba Claudio +76 kg.

Probabilmente lo staff tecnico Nazionale FIJLKAM, i tecnici e atleti si aspettavano qualcosa di più, come tutti quelli che in Italia amano il karate, ma non bisogna essere amareggiati, questa è la conseguenza di una gestione politica non rivolta al futuro. Per fortuna che in Italia c’è chi lavora per costruire e proseguire nel domani… è solo questione di tempo!!!

Complimenti ai ragazzi e tecnici, che come al soliti danno il meglio di se stessi per portare l’Italia del karate sul tetto del Mondo.

alt

alt

Categories:

Tags: