roma2012perclub

roma2012perclub

9° CAMPIONATO DEL MONDO DI KARATE PER CLUBS

Roma, 9-10-11 novembre 2012

Consacrata dal grande successo di tutte le edizioni precedenti, ritorna anche quest’anno quella che viene considerata una delle maggiori kermesse internazionali. Creata per tutti i clubs (di qualsiasi federazione od organizzazione) la manifestazione si presenta quest’anno in grande stile, approdando nientemeno che a Roma.  Roma “Caput mundi”,  conosciuta universalmente per la sua storia e le sue bellezze, sarà un ingrediente in più a quella che sarà un’esperienza indimenticabile. Ancora una volta, vi aspettiamo numerosi…

Partecipazione: Possono partecipare tutti i Clubs/Associazioni sportive con numero illimitato di atleti, iscritti a qualsiasi federazione/ente/associazione nazionale o internazionale di ogni paese, e praticanti qualsiasi stile di karate. La manifestazione è quindi indistintamente aperta a tutti.

PROGRAMMA

Venerdi 9 novembre  

Ore 11.oo

Ricevimento delegazioni estere

Campidoglio di Roma

Ore 14.oo-14.30

Ore 14.30-20.oo

Ritrovo e controlli

Gara di Kata e Kumite a Squadre

e relative premiazioni

Palazzetto dello Sport di Piazza Apollodoro (Viale Tiziano-Roma)

Le squadre estere che soggiornano all’Hotel Palacavicchi-Alta Quota verranno  trasportate al Palazzetto dello Sport con Pulman privato dell’organizzazione.

Sabato 10 novembre

Ore 11.oo

Ore 14.oo

Ore 16.oo

Ore 19.30

Gara di Kata Individuale Junior, Senior, Master e Veterani.

Gara di Kata Individuale Speranze, Esordienti e Cadetti.

Gara di Kata Individuale Pulcini, Bambini e Ragazzi.

Premiazioni dei Clubs

Palacavicchi (Via Ranuccio Bianchi Bandinelli 130 – Roma Ciampino)

Domenica 11 novembre 

Ore   8.30

Ore 10.30

Ore 12.oo

Ore 17.oo

Gara di Kumite Nihon (tutte le categorie)

Gara di Kumite Individuale “Shobu Sanbon” Femminile e “Shobu Ippon” Maschile

Gara di Kumite Individuale “Shobu Sanbon” Maschile e “Shobu Ippon” Femminile

Premiazioni dei Clubs

Palacavicchi (Via Ranuccio Bianchi Bandinelli 130 – Roma Ciampino)

Classi di età e gare:

Pulcini (fino a 6 anni) Kata

Cadetti (15-17 anni) Kata-Kumite Sanbon/Ippon

Bambini (7-8 anni) Kata-Kumite Nihon

Junior (18-20 anni) Kata-Kumite Sanbon/Ippon

Ragazzi (9-10 anni) Kata-Kumite Nihon

Senior (21-35 anni) Kata-Kumite Sanbon/Ippon

Speranze (11-12 anni) Kata-Kumite Nihon

Master (36-45 anni) Kata-Kumite Sanbon/Ippon

Esordienti (13-14 anni) Kata-Kumite Nihon

Veterani (+46 anni) Kata-Kumite Sanbon/Ippon

Gli atleti vengono classificati per età in base al giorno/mese e anno di nascita

KATA INDIVIDUALE:

La gara si svolge con suddivisione dei partecipanti per stile praticato, ossia nei seguenti principali: Shotokan (con annesso Shotokai, Fudokan, etc.); Shito Ryu (con annesso Sankukai, altre scuole di area, etc.); Goju Ryu (con annesse scuole derivate o di area); Wado Ryu (con annesse scuole di area); Shorin Ryu (con annesse le varie scuole o stili di area).

Tutti i partecipanti, oltre che nelle predette classi di età e stili nonché tra maschi e femmine, gareggeranno nelle seguenti categorie di grado:

Cinture Bianche-Gialle

Cinture Arancio-Verdi

Cinture Blu-Marron

Cinture Nere

La scelta dei kata è libera, ma in ogni prova si deve eseguire un kata diverso (limitatamente ai partecipanti fino a cintura arancio può essere ripetuto uno stesso kata in più prove). In caso di spareggio si dovrà eseguire un kata diverso dai precedenti.

KUMITE INDIVIDUALE:

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di proprie protezioni regolamentari (in base al regolamento di gara scelto). La gara si svolge con due regolamenti arbitrali distinti: Sportivo (Shobu Sanbon e, per le classi giovanili previste, Shobu Nihon) e Tradizionale (Shobu Ippon). Lo Shobu Sanbon e lo Shobu Ippon rappresentano due gare distinte, per cui gli atleti possono scegliere l’una o l’altra, o entrambe. La scelta del regolamento arbitrale deve essere precisata all’atto dell’iscrizione.

I partecipanti gareggiano suddivisi per le classi di età previste, senza suddivisione per grado (il grado minimo per partecipare alla gara di Shobu Sanbon è la cintura verde, mentre in quella di Shobu Ippon il grado minimo è la cintura marron), con le seguenti categorie di peso.

Shobu Sanbon (minimo cintura verde)

Cadetti Maschile           -60 -65 -70 -75 +75 Kg.

Cadetti Femminile                       -50 -55 +55 Kg.

Junior Maschile             -65 -70 -75 -80 +80 Kg.

Junior Femminile                         -55 -60 +60 Kg.

Senior Maschile            -65 -70 -75 -80 +80 Kg.

Senior Femminile                        -55 -60 +60 Kg.

Master Maschile           Open

Master Femminile                       Open

Veterani Maschile        Open

Veterani Femminile                    Open

Shobu Ippon (minimo cintura marron)

In tutte le classi di età, senza categorie di peso (Open)

Shobu Nihon

BAMBINI Maschile            -1,15 -1,25 +1,25 Mt

BAMBINI Femmine           -1,10 -1,20 +1,20 Mt

RAGAZZI Maschile            -1,25 -1,35 +1,35 Mt

RAGAZZI Femmine            -1,20 -1,30 +1,30 Mt

SPERANZE Maschile         -1,35 -1,45 +1,45 Mt

SPERANZE Femmine        -1,30 -1,40 +1,40 Mt

ESORDIENTI Maschile        -50 -55 -60 +60 Kg

ESORDIENTI Femmine       -45 -50 -55 +55 Kg

I partecipanti alla gara di Shobu Nihon delle Classi Bambini-Ragazzi e Speranze verranno suddivisi in due gruppi di grado: a) fino a cintura verde; b) cinture blu-marron-nere. Nella Classe Esordienti invece, sempre in due gruppi: a) fino a cintura blu; b) cinture marron-nere.

Tutti i partecipanti alla gara di Shobu Nihon dovranno essere muniti di proprie protezioni regolamentari, compresi corpetto protettivo e caschetto.

Controllo atleti di Kumite: tutti i partecipanti alle gare di Kumite Individuale dovranno essere presenti un’ora prima dall’inizio della propria gara per il controllo del peso (è ammessa, sia per i maschi che femmine, una tolleranza di 500 gr. dal limite della propria categoria)

Coach: in tutte le gare è ammesso un coach per ogni club nell’area di gara, che dovrà indossare obbligatoriamente la tuta sociale completa e scarpe ginniche.

La manifestazione prevede le gare di KATA e KUMITE (Sanbon e Ippon) A SQUADRE, suddivise tra maschi e femmine. Le squadre gareggeranno, sia nel Kata che nel Kumite, in due categorie:

  1. a) ASSOLUTI (formate con atleti dai 18 ai 51 anni, cinture Marroni-Nere)
  1. b) GIOVANILI (formate con atleti dai 13 ai 17 anni, cinture Marroni-Nere)

KATA A SQUADRE

La gara di Kata è interstile. La squadra sarà composta da 3 atleti e 1 riserva, che potrà essere utilizzata per sostituire un atleta infortunato. Per la categoria “Assoluti” vige il regolamento arbitrale previsto per i Senior, mentre nella categoria “Giovanili” quello previsto per i Cadetti.

KUMITE A SQUADRE (Sanbon e Ippon)

La squadra (senza categorie di peso) sarà composta da 3 atleti e 1 riserva, che potrà essere utilizzata per sostituire un atleta infortunato o su richiesta del coach. Comunque la eventuale sostituzione potrà avvenire soltanto nel turno successivo.

All’inizio del turno soltanto i tre membri della squadra, senza la riserva, si allineeranno nell’area di gara. Una squadra che non abbia 2 atleti all’inizio del primo turno di gara non sarà ammessa a gareggiare e sarà dichiarata perdente (kiken). Se, durante il turno, uno dei membri della squadra si infortuna e il medico di gara lo/la dichiara inabile a continuare, la squadra potrà proseguire l’incontro con 2 soli atleti.  Per la categoria “Assoluti” vige il regolamento arbitrale previsto per i Senior, mentre nella categoria “Giovanili” quello previsto per i Cadetti (è fatto obbligo per gli atleti dai 13 ai 14 anni indossare il corpetto protettivo).

PREMIAZIONI

Verranno premiati con medaglione e diploma i primi tre classificati di ogni categoria e gara, mentre a tutti i partecipanti indistintamente un gadget di partecipazione. Verranno altresì premiati con prestigiosi trofei i primi quattro Club classificati nel Kata (con classifiche distinte per ogni stile), nonché i primi sei Club classificati nel Kumite (con classifiche distinte tra Shobu Nihon, Shobu Sanbon e Shobu Ippon). Inoltre al termine di tutte le gare la premiazione dei primi tre Club in assoluto (che terrà conto dei punteggi sia del kata che del kumite). Sono altresì previsti vari premi speciali e omaggi a estrazione. A tutti i Club esteri partecipanti una targa ricordo della manifestazione.

ISCRIZIONI

Dovranno pervenire entro e non oltre il 5 novembre 2012, attraverso il programma informatico On-Line www.federkarate.net. La quota di iscrizione alla gara è fissata in € 25,oo per atleta, per ogni specialità individuale, ed € 50,oo per ogni squadra. Le quote di iscrizione vanno versate in contanti sul posto.

HOTEL UFFICIALE – SOGGIORNO

Per il soggiorno dei partecipanti è stato convenzionato l’Hotel Palacavicchi Alta Quota (che fa parte dello stesso complesso dove si svolge la gara), alle seguenti tariffe eccezionali (pernottamento e prima colazione)

In camera Doppia € 50,oo per persona, al giorno

In camera Tripla o Quadrupla, € 48,oo per persona, al giorno

Camera singola € 70,oo, al giorno

Pasti in hotel € 20,oo cadauno

Lo sconto bambini andrà preventivamente concordato, e sarà accordato solo per bambini alloggiati in camera con due adulti.

Per informazioni, preventivi e prenotazioni alberghiere

Rivolgersi esclusivamente a:

PUBLICATIONS & PROMOTION

Via Mauro Macchi, 28 – Milano – Tel. 0266714341 – Fax. 0266713975

Mail: segreteria@publicationspromotion.it 

Web: www.publicationspromotion.it 

Hotel Palacavicchi

L’Hotel Palacavicchi ha pensato all’esigenze di chi crede che comfort, immagine, ed efficienza siano caratteristiche fondamentali per un soggiorno o un congresso. La ricettività, l’ubicazione e le sue strutture, lo rendono indicato per organizzare meeting aziendali, conventions, seminari e banchetti.

Dal congresso al convivio… immergendosi nel fascino del vicino “Parco dell’Appia Antica”, incanto degli occhi e della memoria, portato dai secoli come in un soffio dal passato al presente; a due passi dall’aeroporto di Ciampino e dai Castelli Romani, soggiornando in un ambiente pratico e amichevole.

Dove Siamo

L’hotel è situato a breve distanza da Via Appia Nuova; i Castelli Romani, il Parco Archeologico Appia Antica e il centro della città distano appena 20 minuti. La struttura mette a disposizione un servizio navetta (ad un costo aggiuntivo) che vi collegherà con le più importanti vie di trasporto come il Grande Raccordo Anulare, la stazione metropolitana di Anagnina, la stazione ferroviaria e l’aeroporto di Ciampino.

Come Arrivare

  • In auto
  • In auto
  • In treno

In aereo – Dall’ingresso principale dell’aeroporto di Ciampino svoltare a destra, proseguire dritto e risvoltare a destra in direzione Ciampino Centro. Dopo circa 400 m, sulla destra c’è il nostro ingresso segnalato dall’insegna Alta Quota Residence. Dall’aeroporto l’hotel è raggiungibile in taxi, in autobus (fermata Acqua Appia) oppure chiamare in hotel per il servizio navetta.

Divertimento

All’Hotel PalaCavicchi non solo Lavoro e Relax, anche tanto divertimento!

La Città del Divertimento 

Tanti ristoranti, Pasticceria, Bar, Tabacchi, Scommesse, Bingo, Better, divertimento per bambini, mercatino dell’usato e molto altro ancora! Fatti accompagnare dal nostro Servizio Navetta e puoi passare una giornata all’insegna del divertimento!

Discoteca PalaCavicchi

Meeting Latino 

Con il nostro Servizio Navetta in un baleno sei alla Discoteca

Il Parco di Divertimenti a ROMA!

Categories:

Tags: