Foto_gruppo

Foto_gruppo

A.S.D. Sen Shin Kai Rovigo agli Internazionali Open di Lignano

Eventskarate 31 agosto 2012

Addetto stampa

Parte in grande stile  la stagione agonistica 2012/2013 della scuola del Maestro Roversi di Rovigo. Al 27° Open mondiale di Lignano Sabbiadoro il Maestro Roversi ed i suoi atleti conquistano la 6° piazza nella classifica internazionale.

Parte in grande stile  la stagione agonistica 2012/2013 della scuola di Karate rodigina del Maestro Roversi Mario.

Al 27° Open mondiale di Lignano Sabbiadoro, svoltosi domenica 26 agosto nella splendida cornice del palazzetto dello Sport, immerso nella verde pineta del villaggio turistico Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro (UD), i karateka rodigini confermano l’alto valore della loro scuola.

La rinomata competizione internazionale, patrocinata dalla FIJLKAM FVG settore Karate e dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, ha visto la partecipazione di atleti provenienti da tutta Italia ed Europa.

Nella categoria Esordienti A femminile, Melioli Francesca, dopo una splendida gara, si classifica al 5° posto.

Tomasello Fabrizio e Zanforlin Christian, si piazzano al 7° posto nella cat. Esordienti A maschile.

Per la categoria Cadetti maschile, Bertotti Alessandro e Tomasello Federico, ottengono un buon piazzamento.

Negli junior femminile, Padoan Barbara, dopo una bella prestazione, chiude con un buon piazzamento. Stessa sorte nelle categorie Under 21 femminile e Senior femminile, rispettivamente per Roversi Laura e Milani Giorgia.

Ottimo risultato per Previato Filippo negli Junior maschile, che con una prestazione di tutto rispetto, chiude al 5° posto.

Grandi risultati nei Master maschile di kata, dove Roversi Mario conferma il titolo Europeo Master conquistato l’anno scorso, ottenendo l’oro nella cat. 45+ dopo una gara combattuta.

Bonato Nicola, dopo il bronzo agli Europei Master dello scorso anno, supera con successo una dura gara conquistando l’argento nella cat. 35+.

Sul tatami, sono scesi atleti di elevato spessore agonistico, che non hanno regalato nulla a nessuno.

Dai 12 anni di Francesca, fino ai 47 del Maestro Roversi, questa esperienza conferma che non ci sono ostacoli di età per arrivare ad ottimi risultati nel karate.

Dopo un’estate trascorsa tra allenamenti estenuanti, fatica e calura africana, i ragazzi della scuola rodigina iniziano la nuova stagione agonistica piazzando la società al sesto posto nella classifica internazionale. Risultato, ottenuto grazie al lavoro di tutti gli atleti che hanno partecipato alla gara. Il karate è si uno sport individuale, ma insegna che anche il più piccolo piazzamento conseguito, non necessariamente a ridosso del podio, è utile per il prestigio della scuola, nel disegno di quello che ne costituisce il gruppo agonistico.

Un grande inizio ed una grande soddisfazione del Maestro Roversi, che ora sta preparando la figlia Laura e l’allievo Filippo Previato per affrontare un’altra importante sfida. I campionati Europei Junior Goju Ryu, che si svolgeranno a Bucharest in Romania i prossimi 28 e 30 settembre.

Categories:

Tags: