Spagna

 43rd European Senior Karate Championships

di Malafronte                            eventskarate 04 maggio 2008

 La compagine della nazionale italiana della FIJLKAM composta da 31 partecipanti, tra atleti, arbitri e dirigenti è stata la 1^ tra le delegazioni più numerose al 43° Campionato d’Europa senior di karate svoltosi a Tallin (EST) nei giorni 02-03-04 maggio 2008.

Luca Valdesi è campione europeo di kata EKF per la nona volta, fenomenale veramente.

Nel kata individuale maschile c’è stata inoltre la doppia soddisfazione della finalissima italiana tra Lucio Maurino, e Luca Valdesi, che terminava con la vittoria del sempre e solo Luca Valdesi. Terzi classificati il francese Dach  e l’inglese Mottram.

Soddisfazione sempre per il kata,  per gli azzurri della squadra maschile, con la medaglia d’oro conquistata da Lucio Maurino, Vincenzo Figuccio e Luca Valdesi, che si sono imposti in finale sulla Francia, davanti alla Germania e alla Spagna terzi classificati.

Un dominio incontrastato per gli atleti del kata. Incontrastato è proprio il caso di dirlo perché realmente non sembrano ancora né nati né in erba quei talenti che possano oscurare o far calare il mito dei “vecchi” atleti azzurri.

Nel kumite Stefano Maniscalco nei +80 chilogrammi perde in finale contro il tedesco Horne, bronzo nelle categorie -60 Michele Giuliani, -70 chilogrammi con Nello Maestri e nei -75 chilogrammi con Luigi Busà.

Purtroppo escono in malo modo nei primi turni F. Ortu e C. Massa. Stessa mesta sorte spetta a tutte le azzurre in gara  negli individuali.

Una débacle compensata in parte dal secondo posto della gara a squadre. Buio pesto negli individuali del kumite, e a salvare la bandiera l’onnipresente  kata.

In vista del possibile, eventuale, ingresso del karate nel programma olimpico dell’anno prossimo, sarà importante che qualcuno, anche nel kumite, si impegni a far si che una lampadina si accenda. Magari quella proverbiale delle idee di Archimede pitagorico…

 

NAZIONALE ITALIANA FIJLKAM

 

1

SE

60

M

ORTU

FRANCESCO

2

SE

60

M

GIULIANI

MICHELE

3

SE

65

M

MASSA

CIRO

4

SE

75

M

DI DOMENICO

GIUSEPPE

5

SE

70

M

MAESTRI

NELLO

6

SE

75

M

BUSA’

LUIGI

7

SE

80

M

NARDI

ALESSANDRO

8

SE

80+

M

MANISCALCO

STEFANO

9

SE

KA

M

FIGUCCIO

VINCENZO

10

SE

KA

M

MAURINO

LUCIO

11

SE

KA

M

VALDESI

LUCA

12

SE

53

F

CARDIN

SARÀ

13

SE

60

F

PASQUA

LAURA

14

SE

60+

F

VITELLI

GRETA

15

SE

OP

F

CHIARI

MARIVIN

16

SE

SQ

F

MINET

ROBERTA

17

SE

KA

F

BATTAGLIA

SARÀ

18

SE

KA

F

BOTTARO

VIVIANA

19

SE

KA

F

PICCOLO

SAMANTHA

22

Allenatore

SIMMI

VITO

23

Allenatore

GUAZZARONI

CLAUDIO

24

Allenatore

SODERÒ

ROBERTA

25

Dottore

FABBRICATORE

CLAUDIO

26

Arbitro Internaz.

ANTONACCI

PIETRO

27

Arbitro Internaz.

POLTRONIERI

GIOVANNI

28

Arbitro Internaz.

SCATTINI

CLAUDIO

29

Arbitro Internaz.

ZACCARO

GIUSEPPE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Participating Countries  :  42

 

 

 

 

 

Participating Athletes

 

 

   Male          :    329

 

 

   Female     :     180

 

 

   Total         :     509

 

 

 

 

 

Athletes per category (Entries)

Athletes

Teams

 

 

 

Female Kata

31

 

Female Kumite -53 Kg

28

 

Female Kumite -60 Kg

31

 

Female Kumite +60 Kg

27

 

Female Kumite Open

33

 

Female Team Kata

48

16

Female Team Kumite

93

26

Male Kata

28

 

Male Kumite -60 Kg

29

 

Male Kumite -65 Kg

36

 

Male Kumite -70 Kg

36

 

Male Kumite -75 Kg

36

 

Male Kumite -80 Kg

34

 

Male Kumite +80 Kg

34

 

Male Open

38

 

Male Team Kata

39

13

Male Team Kumite

215

33

The EKF Referee Commissions’ elections took place on May 1st at 7pm in the Sokos Hotel Viru. The 110 referees present voted for 3 members of the EKF RC who will stay in office until 2012 (4 year term).

The election procedure by secret ballot lasted for 1 hour and the results were as follows:

Terry Pottage(England) re-elected

Robert Hamara(Norway)

Giuseppe Zaccaro(Italy)

The entire procedure was supervised by Mr. G. Nordahl, EKF A’ Vice-President.

Medagliere

Nazione O A B
Spagna Spagna 5 1 5
Italia Italia 2 3 3
Croazia Croazia 2 1 1
Germania Germania 2 0 3
Francia Francia 1 2 2
Turchia Turchia 1 1 8
Slovacchia Slovacchia 1 1 2
Azerbaigian Azerbaigian 1 1 1
Svizzera Svizzera 1 0 1
Belgio Belgio 1 0 0
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 2 1
Russia Russia 0 2 0
Serbia Serbia 0 1 2
Grecia Grecia 0 1 0
Polonia Polonia 0 1 0
Austria Austria 0 0 1
Inghilterra Inghilterra 0 0 1
Macedonia Macedonia 0 0 1
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 0 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 0 1

Podi

Kata

Individuale maschile
Posizione Karateka
1 Italia Luca Valdesi
2 Italia Lucio Maurino
3 Francia Vu Duc Minh Dack
3 Inghilterra Jonathan Mottram
Individuale femminile
Posizione Karateka
1 Croazia Mirna Šenjug
2 Slovacchia Kristína Grmanová
3 Spagna Almudena Muñoz Gonzales
3 Turchia Kubra Akarsu

 

Squadre maschili
Posizione Nazione
1 Italia Italia
2 Francia Francia
3 Germania Germania
3 Spagna Spagna
Squadre femminili
Posizione Nazione
1 Spagna Spagna
2 Croazia Croazia
3 Serbia Serbia
3 Francia Francia

 

Kumite

Fino a 60 kg maschile
Posizione Karateka
1 Croazia Danil Domdjoni
2 Spagna Davíd Luque Camacho
3 Italia Michele Giuliani
3 Germania Alexander Heimann
Fino a 65 kg maschile
Posizione Karateka
1 Turchia Ömer Kemaloglu
2 Francia William Rollé
3 Austria Thomas Kaserer
3 Slovacchia Peter Macko

 

Fino a 70 kg maschile
Posizione Karateka
1 Spagna Oscar Vázquez Martins
2 Azerbaigian Rafael Aǧhayev
3 Italia Nello Maestri
3 Turchia Serkan Yagci
Fino a 75 kg maschile
Posizione Karateka
1 Belgio Diego Davy Vandeschrick
2 Grecia Georgios Tzanos
3 Italia Luigi Busà
3 Slovacchia Klaudio Farmadín

 

Fino ad 80 kg maschile
Posizione Karateka
1 Francia Ludovic Cacheux
2 Croazia S. Bitevic
3 Turchia Enes Erkan
3 Spagna Ivan Leal Reglero
Oltre 80 kg maschile
Posizione Karateka
1 Germania Jonathan Horne
2 Italia Stefano Maniscalco
3 Spagna F. Martinez Guzman
3 Turchia Okay Arpa

 

Open maschile
Posizione Karateka
1 Azerbaigian Rafael Aǧhayev
2 Turchia Yavuz Karamollaoglu
3 Paesi Bassi Daniël Sabanovic
3 Croazia Neven Martić

 

Fino a 53 kg femminile
Posizione Karateka
1 Germania Kora Knühmann
2 Polonia Anna Fajkowska
3 Turchia Gülderen Celik
3 Turchia Serap Ozcelik
Fino a 60 kg femminile
Posizione Karateka
1 Spagna Carmen Vicente Cabanas
2 Russia Maria Sobol
3 Rep. Ceca Petra Peceková
3 Macedonia I. Ardita

 

Oltre 60 kg femminile
Posizione Karateka
1 Svizzera Fanny Clavien
2 Bosnia ed Erzegovina Arnela Odžaković
3 Turchia Yildiz Aras
3 Spagna Cristina Feo Gomez
Open femminile
Posizione Karateka
1 Slovacchia Eva Medveďová Tulejová
2 Bosnia ed Erzegovina Merima Softić
3 Serbia Biljana Stojovic
3 Turchia Yildiz Aras

 

Squadre maschili
Posizione Nazione
1 Spagna Spagna
2 Russia Russia
3 Germania Germania
3 Azerbaigian Azerbaigian
Squadre femminili
Posizione Nazione
1 Spagna Spagna
2 Italia Italia
3 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
3 Svizzera Svizzera

 

Categories:

Tags: