Spagna

 Campionati europei seniores EKF

Eventskarate 10 maggio 2009

A. Bisio

La Nazionale italiana della FIJLKAM, ha disputato a Zagabria (Cro), la 44^ edizione del Campionato Europeo Seniores EKF di kata e kumite individuale ed a Squadre, Maschile e Femminile,  programmati presso il Dom Sportova Zagreb, dal 08 al 10 maggio 2009.  La delegazione Italiana era così composta:

Kumite maschile – Michele Giuliani (G.S.Fiamme Gialle Roma) 60 kg., Salvatore Serino (C.S.Esercito Roma) 67 kg., Luigi Busà (G.S.Forestale Roma) 75 kg., Salvatore Loria (G.S.Fiamme Gialle Roma)cat. 84 kg.,  Stefano Maniscalco (G.S.Fiamme Gialle Roma) +84 kg, mentre  per la gara a squadre – Nello Maestri (C.S.Esercito Roma) e Alessandro Nardi (C.S.Carabinieri Roma). 

Kumite femminile – Sara Cardin (ASD Karate Ponte di Piave) 50 kg.,Susanna Mischiatti (G.S.Forestale Roma) 55 kg., Laura Pasqua (G.S.Forestale Roma)   61 kg., Greta Vitelli (G.S.Forestale Roma) 68 kg., Roberta Minet (G.S.Forestale Roma) 68 kg..

Kata maschile – Vincenzo Figuccio (C.S.Carabinieri Roma), Lucio Maurino  (G.S.Fiamme Gialle Roma), Luca Valdesi (G.S.Fiamme Gialle Roma).

Kata femminile – Sara Battaglia  (ASD Karate Pozzuolo), Viviana Bottaio (ASD Colle degli Ometti Genova), Samantha Piccolo (Jitakyoei Karate Club Gorgo). E’ stata seguita dallo Staff Tecnico Nazionale formato da Roberta Sodero (kata), Claudio Guazzaroni e Alessandro Balestrini (kumite) e dagli Arbitri Internazionali Claudio Scattini, Giuseppe Zaccaro e Pietro Antonacci, e il Prof. Andrea Lino in veste di Medico Federale.

E’ senza ombra di dubbio, il più grande atleta di ogni epoca nel kata Luca Valdesi,si conferma Campione d’Europa (EKF) per la 10^ volta consecutiva, grazie Luca, tutta  l’ Italia del karate, si alza in piedi per applaudirti.  Lucio Maurino anch’egli nel kata individuale, conquista una preziosa medaglia di bronzo.

La Squadra di Kata maschile composta da Lucio Maurino, Luca Valdesi e Vincenzo Figuccio è medaglia d’oro confermandosi Campioni d’Europa (EKF) per la sesta volta (terzo anno consecutivo). La Squadra di Kata femminile formata da Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Samantha Piccolo, ha conquistato la medaglia di Bronzo.

Nel kumite Luigi Busà (-75kg) e Stefano Maniscalco (+84kg) perdono entrambi le finali,  ed ottengono la medaglia d’argento, Salvatore Loria (-84kg) è medaglia di bronzo. Purtroppo sono fuori la vice Campionessa Mondiale Sara Battaglia (kata) e Roberta Minet (kumite), e ancora, sconfitta al primo incontro, Greta Vitelli  (-68Kg), l’ottima prestazione del grande Michele Giuliani -60kg. che pur fermato nel turno eliminatorio dall’atleta di casa il Croato Domdjoni, (vincitore del Titolo), è riuscito, con grande caparbietà, a salire sul podio conquistando la medaglia di bronzo, dopo aver superato il forte Francese Asinine, confermandosi attualmente, il migliore atleta italiano (fijlkam) nella categoria -60 KG.

Subito fuori, nel kumite a squadre sia maschile che femminile, non c’è mentalità, non c’è voglia troppe individualità, a queste condizioni, forse, è preferibile non partecipare al Campionato a squadre. Nella classifica finale il medagliere vede la vittoria della Spagna, il fattore arbitrale, pardon, il fattore casa funziona… (prima volta in assoluto) la Croazia è seconda mentre l’Italia (fijlkam) grazie ancora alle medaglie del kata è terza, mentre Olanda, Germania, Francia e Inghilterra sono ormai i profonda crisi.

 

Classifica:

 Kata male individual

1 ITA101 Luca Valdesi ITALY

2 ESP104 Fernando San Jose Bastante SPAIN

3 FRA165 Vu Duc Minh Dack FRANCE

3 ITA145 Lucio Maurino ITALY

 

Kata female individual

1 ESP267 Yaiza Martin Abello SPAIN

2 CZE112 Petra Nova CZECH REPUPLIC

3 CRO115 Mirna Senjug CROATIA

3 FRA170 Sandy Scordo FRANCE

 

Male Team Kata

1. ITALY / ITA

2. SPAIN / ESP

3. CZECH REPUPLIC / CZE

3. FRANCE / FRA

 

Female Team Kata

1. SPAIN / ESP

2. GERMANY / GER

3. CROATIA / CRO

3. ITALY / ITA

 

Male kumite individual -60kg

1. CRO176 Danil Domdjoni CROATIA

2. ESP311 Matias Gomez SPAIN

3. ITA164 Michele Giuliani ITALY

3. TUR163 Ilyas Demir TURKEY

 

Male kumite individual -67 kg

1. AZE196 Niyazi Aliyev AZERBAIJAN

2. GRE114 Dimitrios Triantafyllis GREECE

3. AUT161 Thomas Kaserer AUSTRIA

3. FRA184 William Rolle FRANCE

 

 

Kumite male individual -75 kg

1 AZE133 Rafael Aghayev AZERBAIJAN

2 ITA192 Luigi Busa ITALY

3 GRE190 Georgios Tzanos GREECE

3 TUR160 Serkan Yagci TURKEY

 

Kumite male individual -84kg

1 NED129 Timothy Petersen NEDERLANDS

2 TUR198 Enes Erkan TURKEY

3 AZE145 Amal Atayev AZERBAIJAN

3 ITA144 Salvatore Loria ITALY

 

Kumite male individual +84 kg

1 RUS196 Alexander Gerunov RUSSIA

2 ITA112 Stefano Maniscalco ITALY

3 GER178 Enrico Hoehne GERMANY

3 TUR111 Okay Arpa TURKEY

 

Female kumite individual -50 kg

1. ESP256 Natalia Garcia Suarez SPAIN

2. GER254 Desiree Christiansen GERMANY

3. RUS125 Elena Ponomareva RUSSIA

3. TUR130 Gulderen Celik TURKEY

 

Female kumite individual -55 kg

1. CRO166 Jelena Kovacevic CROATIA

2. FYR142 Natasa Ilievska F.Y.R.O.M.

3. ESP194 Gema Alias Fernandez SPAIN

3. ROM105 Stefania Sandu ROMANIA

 

Female kumite individual -61 kg

1. SVK126 Eva Medvedova Tulejova SLOVAKIA

2. ENG136 Natalie Williams ENGLAND

3. BIH168 Mirsada Suljkanovic BOSNIA & HERZEGOVINA

3. FRA192 Lolita Dona FRANCE

 

Kumite female individual -68 kg

1 CRO149 Petra Volf CROATIA

2 FRA166 Tiffany Fanjat FRANCE

3 ESP251 Irene Colomar Costa SPAIN

3 GRE211 Vassiliki Panetsidou GREECE

 

Kumite female individual +68 kg

1 TUR123 Yildiz Aras TURKEY

2 RUS288 Evgeniya Podborodnikova RUSSIA

3 CRO214 Anamarija Celan CROATIA

3 ENG195 Katie Hurry ENGLAND

 

Female Team Kumite

1. SPAIN / ESP

2. RUSSIA / RUS

3. GERMANY / GER

3. HUNGARY / HUN

 

Male Team Kumite

1. TURKEY / TUR

2. GREECE / GRE

3. AZERBAIJAN / AZE

3. FRANCE / FRA

Medagliere

Nazione O A B
Spagna Spagna 4 3 2
Croazia Croazia 3 0 3
Italia Italia 2 2 4
Turchia Turchia 2 1 4
Azerbaigian Azerbaigian 2 0 2
Russia Russia 1 2 1
Slovacchia Slovacchia 1 0 0
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 0 0
Germania Germania 0 2 2
Grecia Grecia 0 2 2
Francia Francia 0 1 6
Inghilterra Inghilterra 0 1 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 1 1
Macedonia Macedonia 0 1 0
Austria Austria 0 0 1
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 0 1
Romania Romania 0 0 1
Ungheria Ungheria 0 0 1

Categories:

Tags: