alt

 

VENETO KARATE LIBERTAS – AUSTRIAN OPEN

eventskarate 11 novembre 2009

alt

 Rossi Fiorenza

 

Nei giorni di sabato 24 e domenica 25 ottobre 2009, la splendida città di Salisburgo ha ospitato lo svolgimento dell’ Open d’Austria, gara internazionale di alto livello tecnico, inserita nel circuito della Golden League, dove gli atleti possono testare al meglio la loro preparazione.

Su iniziativa del Comitato Veneto Karate Libertas, una delegazione composta da Atleti, Accompagnatori ed Ufficiali di Gara, venerdì 23 ottobre 2009 ha raggiunto in pullman la nota località austriaca per partecipare alla Competizione.

La delegazione risultava così composta:

43 Atleti

7 Accompagnatori:  M° Vittorio Moreno ( Commissario Tecnico Regione Veneto )

                                 M° Giampaolo Zacchè ( Responsabile Centro Agonistico Veneto )

                                 Prof. Pietrobon Raffaella ( Collaboratrice C.A.V. kata Shito-Ryu )

                                 M° Mario Roversi ( Collaboratore C.A.V. kata Shito-Ryu

                                 M° Timperanza Giovanni ( Docente Regionale kata Shotokan )

                                 M° Floriano Marin ( Collaboratore C.A.V. kumite )

                                 M° Leone Volpin Collaboratore C.A.V. kumite )

3 Ufficiali di Gara:   Truccolo Ottorino, Lio Riccardo e Zulian Fiorenzo.

Il Comitato Veneto Libertas ha organizzato la trasferta e contribuito in modo consistente alle spese. Efficace il lavoro dei suoi dirigenti: il prof. Lio Riccardo, in particolare, che ha pianificato il viaggio in ogni dettaglio e lo ha seguito durante il suo svolgimento ( da segnalare anche la sua attività di “cineoperatore” ). La Gara, ben organizzata, è stata affrontata con entusiasmo dai nostri Atleti impegnati nelle varie specialità di kumite individuale maschile e femminile, kata individuale maschile e femminile e kata a squadre femminile.

Buona la prestazione della squadra femminile senior di kata, composta da Lara Perissinotto, Silvia Perissinotto e Vanessa Renier che hanno conquistato il 5° posto; di Campagnari Valentina 5à classificata nel kumite individuale femminile senior -55 Kg e di Bardella Rudy 7° classificato nel kumite individuale maschile senior -60 Kg.

La manifestazione, ricca di rappresentative nazionali europee e mondiali, si è rivelata di livello estremamente elevato. Sono saliti sul tatami atleti plurimedagliati in campo internazionale, ne citiamo alcuni:

Sanchez Yohana (Ven), già terza classificata ai Campionati Mondiali 2002 e 2004, nonché terza classificata all’Open d’Italia 2008 nella specialità del kata.

Diaz Antonio (Ven), vincitore ai World Games 2005 e Vice-campione del mondo ai mondiali di Tokyo del 2008 alle spalle del nostro Valdesi, anch’egli nel kata.

Brancaleon Luca, campione del mondo juniores nel 2001, e tuttora uno dei più forti atleti italiani ed europei nel kata.

Vandeschrick Diego (Bel), campione europeo 2008 nella categoria kumite -75Kg e secondo classificato agli ultimi World Games, svoltisi a Luglio a Taiwan.

Petersen Timothy (Ned), campione europeo in carica nella categoria kumite -84Kg.

Fanjat Tiffany (Fra), campionessa mondiale in carica (kumite +60Kg) e Vice-campionessa europea (kumite -68Kg).

Non solo lo sport ma anche momenti di svago, come la visita turistica della città, hanno riempito le giornate del nostro Gruppo, favorendo il consolidarsi dei rapporti di amicizia, rispetto, e collaborazione tra tutti i partecipanti.

 

Categories:

Tags: